figc sconfitta sui costi

COSTI

Il filo conduttore che fà decidere se iscriversi a un campionato di futsal gestito dalla FIGC oppure da un qualche Ente di Promozione Sportiva il più delle volte passa attraverso la valutazione finale dei costi di un’annata sportiva.


guidolin ruggeroOggigiorno l’elenco delle competizione che ogni organizzazione propone si và sempre più uguagliando (Campionati, Play off, Coppe, SuperCoppe, Fasi Nazionali, etc.).


La differente scelta viene ponderata da dirigenti e non sulla parte burocratica (più snella quella degli Enti, più rigida quella Federale), su quella organizzativa/gestionale (decisamente più flessibile quella degli Enti con i sui pro e i suoi contro)   e su quella economica.



Abbiamo messo a raffronto i costi che sostiene una squadra che si iscrive alla F.I.G.C. con quelli della partecipazione ad un campionato C.S.I.

DIRITTI DI ISCRIZIONE : FIGC  800 euro —-  CSI  100 euro

TASSA ASSOCIATIVA : FIGC  300 euro —-  CSI  150 euro

ACCONTO SPESE GESTIONE  : FIGC  950 euro  —-  CSI 200 euro

ANTICIPO ASSICURAZIONE DIRIGENTI : FIGC  90 euro  —-  CSI  0 euro

TASSE GARE : FIGC  0 euro  —- CSI 490 euro

Con i seguenti totali  :  FIGC  2.140 euro  —- CSI 940 euro


Nettamente contrastanti anche i costi di tesseramento che per la FIGC sono di 29 euro per atleta mentre per il CSI di 12 euro . Ipotizzando un minimo di 20 giocatori si và dai 580 euro Federali ai 240 euro per l’Ente Sportivo.


La lettura di mancate iscrizioni e quella di travaso di Società in altri Enti passa anche attraverso questo tipo di analisi.


GUIDOLIN-RAPPRESENTANZEGUIDOLIN-RAPPRESENTANZEGUIDOLIN-RAPPRESENTANZEGUIDOLIN-RAPPRESENTANZEGUIDOLIN-RAPPRESENTANZEGUIDOLIN-RAPPRESENTANZEGUIDOLIN-RAPPRESENTANZE