doppio logo finali

FINAL EIGHT . Semifinali da cardiopalma

Se le partite ti sembrano a volte scontate nei pronostici…. ci pensano allora i giocatori in campo a renderle emozionanti, anche oltre i tempi regolamentari.

logo_F8-01Per chi ha assistito, in un palaGozzano ancora una volta esaurito in ogni ordine di posti, alle due semifinali maschili, adrenalina e cardiopalma sono stati due elementi che hanno riempito tre ore di futsal.


Ci hanno pensato nel primo incontro in programma gli arzignanesi dell’A Team e i trevigiani, superfavoriti alla vittoria finale, dello Sporting Altamarca.

La rete di Guidolin al 14′ della prima frazione lasciava intendere l’avvio di una gara in discesa per i ragazzi di mister Donisi ma tra pali, tiri liberi non andati a segno e parate strepitose dei portieri ,al medesimo minuto della ripresa i vicentini (con Knezevic)  ristabilivano gli equilibri portando la gara ai tiri di rigore. Fatale per i ragazzi guidati in panchina da Pasquetto il primo tiro con lo stesso Knezevic  che si è visto parare il tiro dai 6 metri.

 


 

Altre emozioni nella seconda gara della serata con i “padroni di casa”  del Calcio Padova C5 che chiedevano il lasciapassare per la finalissima ai vicentini dell’United Rossano in una partita che si presentava molto equilibrata e ricca d’agonismo

E tale lo è stata con i neroverdi in vantaggio a metà del primo tempo con Rosato e raggiunti dai biancoscudati solo al 13′ del secondo tempo con Paperini abile a superare il portiere ospite con un preciso pallonetto.

Quando tutto lasciava presagire anche per questa partita i tiri dal dischetto mister Rodriguez, a 14 secondi dal suono della sirena, decideva di inserire Crepaldi come portiere di movimento. Mozza azzardatissima  e costata molto cara al Padova perchè Fincato, portiere rossanese, allo scoccare di soli 4 secondi dalla fine, recuperava palla e con un tiro dalla propria area metteva a segno nella porta sguarnita.


FINALE   La finalissima tra Sporting AltaMarca e United Rossano è in programma alle 19,30 . Chi alzerà il Trofeo tra i camaleontici  ragazzi del tecnico Donisi  (… che giochino i giovani o i “veterani” poco cambia) o quelli di Simionato con la difesa meno battuta della serie C1 ?


locandina F(-( con sponsoir