loghi-futsal-mason

FUTSAL MASON…. a Monte di Malo per “un Natale sereno”

In attesa dello stop dei campionati per dar spazio alla prima fase della Coppa Veneto riservata alle società di serie D,  in casa FUTSAL MASON si approfitta per un esame delle dieci giornate di campionato che quest’anno vedono la compagine del presidente Ruggero Guidolin inserita nel girone di Vicenza/Verona.


 

GUIDOLIN-RAPPRESENTANZEUn girone certamente tra i più impegnativi a livello chilometrico con un elevato numero di compagini che si contendono la promozione in C2.

Nel novero delle pretendenti al salto di categoria quest’anno il nome dei biancocelesti non compare ma scorrendo la classifica si nota che il Mason è comunque sempre lì, ad una sola lunghezza dal treno della griglia promozione.


In seno alla società si respira un clima di tranquillità. Dopo la brillante stagione scorsa che aveva visto il team masonense arrivare alle Final Eight di Coppa Veneto e ai play off promozione, quest’anno si sapeva che un anno di transizione ci può stare. Niente voli pindarici, niente fantasie ma solo la concretezza e la consapevolezza di gareggiare in un campionato dove vittorie e sconfitte possono sovrapporsi senza creare particolari traumi.


Al decimo turno di campionato il tabellino vede 4 vittorie, 2 pareggi e  4 sconfitte, con 43 reti  all’attivo e solo  28 al passivo che equivalgono alla seconda miglior difesa del girone dopo la capolista Sambo  che di reti ne ha incassate 23.

L’undicesima di campionato, prima della sosta, vede il Futsal Mason impegnato a Monte di Malo con  la compagine montemaladense avanti di una sola lunghezza… Una vittoria significherebbe trascorere le vacanze di Natale… seduti su un vagoncino del treno spareggi/promozione.

 


 

base con foto