cartello insegna figc a roma

IL CASO CAMPAGNER FINISCE ALLA PROCURA FEDERALE

Respinto il ricorso del Marco Polo e confermata la squalifica al tecnico.


 

zanon-x-sitozanon-x-sitozanon-x-sitozanon-x-sitozanon-x-sito


Questa la decisione della Corte Sportiva d’Appello Federale del CR Veneto in merito al ricorso presentato per la squalifica inflitta al tecnico veneziano dal Giudice Sportivo sino al 30.06.2017 per i fatti accaduti il 17 febbraio u.s. durante la gara contro il SolesinoMonselice. (leggi pag. 922 C.U.n° 62 …)


 

La novità è però la conclusione della Corte Sportiva  che demanda tutto alla Procura Federale per verificare eventuali profili di responsabilità che coinvolgerebbero il signor Gianluca Bizzarro, dirigente della Società Solesino Monselice 1999.