tobe RITORNO AI LUPI

ROBERTO TOBE . A giugno era stato un arrivederci

Con l’ Elite Round  e con le date formalizzate dalla UEFA per i quadrangolari (si giocherà dal 22 al 25 novembre prossimi a Gyor in Ungheria), il presidente Zarattini non ha perso tempo nel rafforzare ulteriormente la rosa giocatori per portare la Luparense tra le quattro migliori compagini a contendersi l’ambito Trofeo continentale


 

logo-luparenseA liste di trasferimento ancora chiuse ( se ne parlerà solo dai primi di dicembre) l’unica via percorribile rimane quella dello svincolo giocatori dai vari campionati d’oltralpe.

ROBERTO TOBEE dalla Liga spagnola ecco l’imminente ritorno di Tobe, uno dei gladiatori che a giugno hanno portato i Lupi alla conquista del loro sesto scudetto tricolore.

Lo spagnolo, con passaporto della Guinea, nel frattempo si è già svincolato e ha salutato i compagni del Peniscola. Il suo arrivo a San Martino è previsto per la prossima settimana.


Tobe non potrà però esser subito da mister Marin. Il forte difensore, con il vizio del goal, deve infatti scontare parte della squalifica rimediata con l’espulsione di Pescara durante le finali. Per lui il rientro nel campionato italiano avverrà solo dopo il 30 di novembre.


Sempre in tema di UEFA Futsal Cup rimane complicato l’arrivo in Veneto di Victor Mello sulla cui disponibilità in Ungheria si nutrono forti perplessità.


 

loghi-luparense