letter-c

SERIE C FEMMINILE. SEMIFINALISTE e QUALIFICATE AI QUARTI

Ancora 60 minuti e poi la Regular Season femminile andrà in archivio per lasciare posto alle sei aspiranti al titolo regionale che si contenderanno anche il salto in A2.


Nel GIRONE A, i giochi sono già fatti, con il Villa Imperiale che dall’alto dei suoi 42 punti è irraggiungibile al primo posto e accede direttamente alle semifinali. Spareggio nei Quarti invece tra Pozzo (33 punti) e United Futsal Rossano con 31. Le veronesi, nel prossimo incontro scenderanno in campo contro un’Italgirls Breganze – che nel girone di ritorno ha messo in classifica solo 7 punti – mentre l’United Rossano salirà nel vicentino andando a Montecchio dove cercherà di far bottino pieno.  In un arrivo in parità a 34 punti il secondo posto sarà del Pozzo (e quindi giocherà in casa) per una miglior differenza reti negli incontri diretti.

pozzo - montecchio 201718


GIRONE B   Giochi pressoché fatti nel girone B dove Calcio Padova Femminile e C5 Femminile Ponte, appaiate in testa con 43 punti, attendono i risultati dei rispettivi incontri (il Padova in trasferta a Monticano e il C5 Ponte a far visita allo Sport Project).29261540_2036938193241645_1351400503224827904_n L’arrivo a pari punti avvantaggia le biancoscudate grazie a una rete segnata in più nei due match diretti.

Chi è qualificato per i quarti – in caso di vittoria – è il PSN Antenore Energia che gode di 3 lunghezze di vantaggio sulle trevigiane del Sanvemille. Anche se “il pallone è rotondo e tutto può succedere” sembra improbabile se non impossibile che le padovane, in caso di sconfitta in casa del Montegrotto, subiscano una goleada da una compagine che non è mai andata oltre le sei reti in un incontro. In caso di arrivo di entrambe a 35 punti, ed essendo le due squadre in perfetta parità negli incontri giocati, conterà la miglior differenza reti complessiva.

Ma attenzione. Il PSN  deve guardarsi dal basso ma lo deve fare soprattutto osservando i risultati di Padova e C5 Ponte. A termini di regolamento i Quarti di Finale non si disputano se tra le 2^ e le 3^ in classifica il distacco è pari o superiore a 10 punti.  Per ora sono 8 i punti di distacco dal duo di testa. Ecco l’obbligo della vittoria in quel di Montegrotto.

Calcio Padova Femminile e PSN, per la non contemporaneità dell’inizio gare, potranno già giocare sul risultato acquisito dal Ponte che scenderà in campo venerdi sera a Padova alla tensostruttura di via Vermiglio, mentre domenica le ragazze di mister Siorni giocando un’ora dopo la disputa dell’incontro di Bissuola (Sanvemille)  potranno gestire l’incontro sulla base degli esiti dell’incontro mestrino.