femminile veneto

TDR FEMMINILE. VENETO OUT – NON BASTA LA VITTORIA

Non è servita a nulla la vittoria del team femminile sulla Puglia per 3 a 2. Arriva l’eliminazione dal Torneo.


 

STUDIO TSI quattro punti raccimolati nell’arco delle tre giornate di gara hanno permesso alle ragazze venete solo di agganciare un secondo posto nel girone con 4 punti ma non rientrare tra le tre migliori seconde, sorpassate nella graduatoria dall’Abruzzo, Lazio e Basilicata .

Se l’anno scorso il Veneto femminile era stata l’ultima rappresentativa a ritornare in regione dalla Puglia dopo aver disputato e vinto la finalissima, ora il team guidato dal duo Marani/Gallina è purtroppo la prima formazione a dover lasciare il quartier generale di Perugia ed imboccare la strada di casa, scucendo anzitempo dalle maglie lo scudetto tricolore.

Il 3 a 2 di oggi, in una gara nettamente dominata sulle pugliesi, è servito solo a cancellare lo zero dalla casellina delle vittorie. Alla fine serviva una goleada per poter superare l’Abruzzo che, con i medesimi 4 punti, l’ha spuntata per una miglior differenza reti.

 


 

Screenshot-2018-4-24 Lega Nazionale Dilettanti - Home

 

Questi gli accoppiamenti delle gare dei Quarti in programma giovedì 26 alle ore 15:

Piemonte VdA-Abruzzo (Pellini di Perugia)
Sardegna-Basilicata (Palazzetto di Magione)
Marche-Lazio (Papa Giovanni XXIII di Spello)
Sicilia-Umbria (Palapaternesi di Foligno)