le venete in serie a

Un turno infrasettimanale di serie A tra luci ed ombre

Mercoledi di campionato per il futsal femminile di serie A impegnato nella IV^ giornata di Regular Season. Un turno ancora da dimenticare per alcune delle formazioni venete .

MOBILIFICIO-DAL-SANTO


L’unica vittoria è arrivata dal FUTSAL BREGANZE nel derby con le padovane del FUTSAL WOMEN RAMBLA che da un lato conferma le capacità  e le potenzialità del team guidato da Gigi Zanetti, le cui aspirazioni stagionali sono di un certogigi zanetti spessore, mentre dalla sponda opposta permane ancora una certa difficoltà ad entrare in sintonia con il clima della massima serie.

Il 7 a 2 finale ( con reti di Dalla Villa(3), Buzignani(2), Politi e autorete di Ruffato) permette alle breganzesi di collocarsi in una anomala e per ora confusionaria classifica visto che ci sono società che hanno disputato chi quattro e chi soli due incontri.



 

Ifutsal women rambla logon questa momentanea graduatoria troviamo tre compagini a zero punti e di queste ben due sono venete, vale a dire F.W.Rambla e  il CITTA’ DI THIENE che al PalaCeccato incassa la seconda sconfitta consecutiva interna non riuscendo per la terza volta stagionale ad andare a rete.

Ciò che preoccupa per Rambla e Città di Thiene non è solo la difficoltà di segnare ma anche quella, per ora, di limitare i danni in fase difensiva viste le 30 reti subite dalle padovane e le 25 dalle thienesi.

Domenica per loro sarà un’altra “impresa” conquistare i primi punti in classifica. Le ragazze di Barcaro se la vedranno con le plurititolate romane dell’Olimpus  mente quelle di Centofante, nelle vicina Sarcedo, saranno impegnate nel derbyssimo con il Breganze.


In questo turno di metà settimana non ha avuto miglior sorte il REAL GRISIGNANO che galvanizzato dalla vittoria di domenica contro le abruzzesi del Città di Falconara, è sceso in campo in terra lombarda contro il KicKoff. Le milanesi non nacondono di certo le loro ambizioni finali e lo hanno dimostrato anche mercoledi sera infliggendo al quintetto di mister Turcato un netto 6 a 1. Per le blugrana a segno Maeva Giacomazzi a metà della seconda frazione di gara.

Il prossimo turno sarà tra le mura amiche di Grisignano contro il Futsal Cagliari che si presenta in Veneto da capoclassifica, a punteggio pieno.